Attività e Impianti

La Centrale

La centrale di stoccaggio si avvale di un sistema integrato di infrastrutture che concorrono alla movimentazione del gas tra il sistema di trasporto ed i giacimenti di stoccaggio. Tra questi impianti troviamo: le flow line, gli impianti di compressione e di trattamento del gas, nonché tutti i dispositivi ausiliari.

Durante la fase di iniezione il gas è prelevato dalla rete di trasporto nazionale e, attraverso il compressore, è portato alla pressione richiesta per l’iniezione nel giacimento. Gli elettro-compressori utilizzati da Edison Stoccaggio hanno un limitato impatto ambientale in quanto non producono emissioni gassose e sono alloggiati in cabinati insonorizzanti. Il gas compresso è successivamente trasportato, tramite un sistema di tubazioni detta flow line, fino ai pozzi di iniezione.

Durante la fase di erogazione il gas precedentemente immesso è prelevato dal giacimento attraverso i pozzi. Il primo processo prevede il passaggio del gas estratto attraverso i separatori gas-liquido di testa pozzo; il fine è quello di avere una prima separazione dalla frazione liquida (acqua trascinata di formazione). Il gas raggiunge poi, mediante la flow line, gli impianti di trattamento della centrale. Qui, nelle cosiddette colonne di disidratazione, entra in contatto con il glicole, una sostanza con elevato potere igroscopico che cattura per assorbimento il vapor d’acqua presente nel gas. Questi trattamenti permettono di conferire al gas le specifiche di qualità necessarie all’immissione nella rete di trasporto.

La tecnologia utilizzata per gestire e telecontrollare gli impianti e tutte le fasi di stoccaggio direttamente dalla sala operativa, si avvale di sistemi computerizzati DCS che consentono il controllo dei processi, l’ottimizzazione di produzione-iniezione e la gestione delle problematiche tecnico-commerciali. Le nostre centrali sono certificate secondo le più rigorose normative internazionali, in linea con l’obiettivo di coniugare allo sviluppo delle nostre infrastrutture energetiche, anche i criteri di efficienza, sicurezza e rispetto dell’ambiente.