Archivio Anni Termici

Anno Termico 2009-2010

Sul Campo di Collalto verranno effettuati i lavori di potenziamento della Centrale, ossia dell’impianto di compressione e di trattamento, non appena disponibili le autorizzazioni previste dalla normativa. Tali lavori non dovrebbero avere impatti sulle prestazioni conferite.

La campagna di iniezione e di erogazione sarà invece influenzata dai lavori che si terranno sul campo di Cellino, relativamente alle facilities e ai compressori esistenti e al work-over sul pozzo CE 25, al fine di ottimizzare le prestazioni del campo aumentandone le capacità di erogazione. L’effettiva realizzazione dei lavori è tuttavia soggetta all’ottenimento delle autorizzazioni previste dalla normativa in vigore. Edison Stoccaggio ha tenuto conto di tali interventi nella definizione delle capacità disponibili e provvederà a rendere disponibili le eventuali prestazioni aggiuntive qualora non fosse possibile effettuare i lavori previsti.

Per maggiori dettagli sulle condizioni di esercizio e sugli interventi previsti, si può consultare la sezione Esercizio, contente il Piano annuale degli interventi.

Pertanto, come lo scorso anno, le Capacità e le Prestazioni messe a disposizione sono state definite in base alle attuali previsioni di svolgimento dei lavori di potenziamento ed ai risultati delle simulazioni relative al comportamento dei pozzi, realizzate sulla base degli ancora limitati dati raccolti sul reale comportamento di 2 dei 3 nuovi dreni orizzontali e dei 4 work over. Ciò implica che i coefficienti di adeguamento, gli intervelli di validità degli stessi ed i profili di utilizzo che definiscono l’andamento delle Prestazioni di Erogazione e di Iniezione potrebbero essere soggetti a variazioni, che saranno comunicate all’Utente ai sensi di quanto previsto dai capitoli 2 e 13 del Codice di Stoccaggio.


Capacità di stoccaggio per l’anno termico 2009-2010
La capacità di stoccaggio messa a disposizione in termini di Spazio per l'Anno Termico 2009-2010 per i servizi di stoccaggio offerti è pari a 16.532.279 GJ (pari a 434 MSm³ @ PCS 38.100 ) così ripartita:

Spazio (GJ):
Sstr3.465.100
Sbil   115.000
Sm (*)  -
Smod  12.952.179
Totale Spazio16.532.279

    
La Capacità di Iniezione (CI) che Edison Stoccaggio mette a disposizione, ai fini del conferimento, è complessivamente pari a 77.408 GJ/g (equivalenti a circa 2,03 MSm³/g@PCS 38.100), ripartita tra i servizi offerti come di seguito riportato:

Capacità di Iniezione (GJ/g):

CIbil1.100
CIm (*)-
CImod76.308
Totale Capacità di Iniezione77.408 
CI durante il periodo di erogazione16.000

La Capacità di Erogazione (CE) che Edison Stoccaggio S.p.A. mette a disposizione, ai fini del conferimento, è complessivamente pari a 108.966 GJ/g (equivalenti a circa 2,86 MSm³/g@ PCS 38.100), ripartita tra i servizi offerti come di seguito riportato:

Capacità di Erogazione (GJ/g):

CEbil 1.100 
CEm (*)-
CEmod107.866
Totale Capacità di Erogazione108.966

Nel periodo di spalla (dall'1 al 15 Aprile e dal 16 al 31 Ottobre) Edison Stoccaggio mette a disposizione le seguenti capacità:

Periodo ErogazioneIniezione
Daa[GJ/g][GJ/g]
01/04/200911/04/2009 11.4300
12/04/200912/04/2009060.000

               

Periodo ErogazioneIniezione
Daa[GJ/g][GJ/g]
13/10/200922/10/200900
23/10/200923/10/200900
24/10/200931/10/200957.1500

(*) Edison Stoccaggio ha posto le Capacità disponibili per il Servizio di Stoccaggio minerario pari a quelle da essa conferite lo scorso anno termico, cioè pari a zero.

Capacità disponibili a seguito del Conferimento
Di seguito si riportano le Capacità ancora disponibili in termini di Spazio, Capacità di Iniezione (CI) e Capacità di Erogazione (CE).

Spazio (GJ): 

SStr0
SBil   0
SM0
SMod  0
Totale Spazio0

Capacità di Iniezione (GJ/g):

CIBil0
CIM0
CIMOD0
Totale Capacità di Iniezione (CI)0

 

Capacità di Erogazione (GJ/g):

CEBil 0
CEM0
CEMOD0
Totale Capacità di Erogazione (CE)0

Calcolo Capacità trasferibile a seguito del subentro nella fornitura a clienti finali
Di seguito si riportano le relazioni da utilizzare per il calcolo delle Capacità di Stoccaggio trasferibili a seguito del subentro nella fornitura a clienti finali di cui all'articolo 18 commi 2 e 3, del D.Lgs. 164/00.

SMedio =  MRAMedio x  K Medio
SRigido =  25% * MRAMedio x  KRigido
Medio = 2,05%
KRigido   = 29,718509 % 
MRAMedio = 33,4 % x C
C = consumi clienti finali di cui all'articolo 18 commi 2 e 3, del D.Lgs. 164/00 oggetto del subentro espressi in GJ.
La quota di Capacità di Erogazione (CEMOD) e di Iniezione (CIMOD) trasferita è proporzionale allo Spazio trasferito.

Prestazione in iniezione
Portata di iniezione per il servizio di modulazione o PImod

Edison Stoccaggio, in base all’ipotesi di completo svuotamento dello Spazio messo a disposizione degli Utenti nell’anno termico 2008-2009, definisce la Portata di Iniezione per il servizio di modulazione (PImod), espressa in GJ/giorno, che l’Utente potrà utilizzare in ogni Giorno-Gas del periodo contrattuale.
La PImod nel Periodo di Iniezione è definita sulla base della curva di invaso complessiva del giacimento, rielaborata attraverso la definizione degli intervalli e dei relativi coefficienti per tenere conto dell’invaso effettivo dell’Utente.
Edison Stoccaggio ai sensi dell’art 14.3 della delibera 119/05, per garantire l’opportuna flessibilità all’Utente durante il Periodo di Iniezione, definisce la giacenza minima e massima consentita all’Utente al termine di ciascun mese del suddetto periodo, in rapporto alla capacità conferita all’Utente.

Di seguito si riporta la Prestazione di Iniezione (PImod = c x CImod)  valida nel Periodo di Iniezione mentre nel Periodo di Erogazione il valore della PImod è pari a 16.000 GJ/g:

Intervallocc1Note
0 <= Invaso % < 41,34%1,0000 1,1115c1 vale dal 26/04/2009 al 15/06/2009
41,34% <= Invaso % < 55,51%0,90500,7894c1 vale dal 16/06/2009 al 14/07/2009
55,51 <= Invaso % <= 100,00%0,91740,7109c1 vale dal 21/09/2009 al 12/10/2009

Aggiornamento del 22-07-2009:

Intervallocc1c2c3c4Note
41,34% <= Invaso % < 55,51%0,9050    c  vale dal 01/08/2009 al 4/08/2009
55,51 <= Invaso % <= 100,00%0,75386    c vale dal 01/08/2009 al 04/08/2009
  0,72091   c1 vale il 05/08/2009
  0,95572  c2 vale dal06/08/2009 al 30/09/2009
   0,82389 c3 vale dal 1/10/2009 al 10/10/2009
    0,10299c4 vale dal 11/10/2009 al 22/10/2009

Per l’anno termico 2009 – 2010 i valori di giacenza minima e massima consentite all’Utente sono definiti dai profili di utilizzo di seguito riportati:

 

 GminGmax 
30/04/20092,00% 18,88% 
31/05/200921,00%39,29% 
30/06/200941,00% 54,06% 
31/07/2009   56,00% 70,72% 
31/08/200972,00% 87,60% 
30/09/200989,00% 100,00% 
31/10/2009100,00% 100,00% 

Prestazione in erogazione
Profili di utilizzo e coefficienti di adeguamento della Portata di erogazione per il servizio di modulazione PEmod

Edison Stoccaggio, in base all’ipotesi di completo riempimento dello Spazio messo a disposizione degli Utenti, definisce la Portata di erogazione per il servizio di modulazione, espressa in GJ/giorno, che l’Utente potrà utilizzare in ogni Giorno-Gas del Periodo di Erogazione.
La PEmod è definita sulla base della curva di svaso complessiva del giacimento, rielaborata attraverso la definizione degli intervalli e dei relativi coefficienti per tenere conto dello svaso effettivo dell’Utente.
Per l'anno termico 2009-2010 l'equazione che identifica la PEmod in funzione dello svaso progressivo dell'Utente u-esimo (SVu) è:

(1) PEmod,u =  a * CEmod,u

Di seguito si riportano i coefficienti di adeguamento e gli intervalli di applicabilità della curva di svaso che identificano la Prestazione di Erogazione dell’ Utente del servizio di modulazione u-esimo (PEmod) in funzione della Capacità di Stoccaggio Conferita (CEmod).

Intervallo
 0 <= Svaso % < = 9,56%0,8834 
 9,56 %< Svaso % < = 33,35%1,053 
 33,35% < Svaso % < = 60,26%1,0424
 60,26% <Svaso % < = 84,24%1,0283 
 84,24% < Svaso % < = 100,00%1,0000 

Di seguito si riportano i valori dei profili ottimali di utilizzo per il servizio di modulazione in fase di erogazione, determinati secondo quanto previsto da Codice di Stoccaggio, in relazione allo Spazio messo a disposizione per tale fase. I suddetti profili di utilizzo prevedono percentuali mensili massime per l'erogazione, come riportato nella tabella seguente. Gli stessi profili sono eventualmente aggiornati in coerenza con le scadenze di programmazione stagionale e qualora emergano necessità operative nonpreventivabile o ragioni di carattere tecnico che impediscano in tutto o in parte l'erogazione del gas o non consentano l'effettuazione in condizioni di sicurezza. Gli Utenti sono pertanto invitati alla consultazione periodica di tali aggiornamenti. Assumendo una erogazione complessiva di 340 MSm³:

 

mese Massimo Progressivo (%) Massimo Progressivo (MSm³) 
 (*)novembre9,56 % 32,5
 dicembre33,35 % 113,4
 gennaio60,26 %204,9
 febbraio84,24 %  286,4
 marzo100,00 % 340,0

 

(*) Valori compresivi dell'eventuale erogazione richiesta per il mese di ottobre


Piano degli interventi
Pianificazione degli interventi manutentivi

In ottemperanza a quanto stabilito dal paragrafo 13.3.1 del capitolo 13 “Programmazione e gestione delle manutenzioni” del Codice di Stoccaggio, si provvede di seguito alla pubblicazione del piano annuale degli interventi manutentivi previsti da Edison Stoccaggio per l’Anno Termico 2009-2010.

TARIFFE DI STOCCAGGIO
Edison Stoccaggio pubblica i corrispettivi ed i coefficienti facenti parte della tariffa di stoccaggio (TS) approvate dall'Autiorità per l'enrgia elettrica ed il gas per l'Anno Termico 2009-2010 con delibera ARG/Gas 38/09.

TS = fS *S + fPI * PI + fPE * Ssi * PEi + (CVS + p) * Sgi* Ei + fD * SS

Tabella 1
Corrispettivi unici nazionali

SimboloCorrispettivo/CoefficienteValoreUnità di Misura
fSCorrispettivo unitario di spazio0,182304€/GJ/anno
fPICorrispettivo unitario per la capacità di iniezione9,011258€/GJ/giorno
fPECorrispettivo unitario per la capacità di erogazione11,989093€/GJ/giorno
CVSCorrispettivo unitario di movimentazione del gas0,105084€/GJ
fDCorrispettivo unitario di stoccaggio strategico0,169729€/GJ/anno
πComponente tariffaria a copertura degli squilibri di perequazione-0,019711€/GJ-
siCoefficiente di normalizzazione per la prestazione minima di erogazione del servizio di modulazione1-
Coefficiente di normalizzazione per la prestazione di erogazione per il servizio di stoccaggio per il bilanciamento operativo0,5-
Coefficiente di normalizzazione per la capacità di erogazione conferita durante la fase di iniezionevedi tabella 2-
giCoefficiente di valorizzazione dell’energia movimentata in flusso ed in controflusso durante la fase di inezione1-
Coefficiente di valorizzazione dell’energia movimentata in controflusso la fase di erogazione0,5-

Tabella 2
Coefficiente sS  per la capacità di erogazione durante la fase di iniezione

MeseValoreUnità di Misura
Aprile1-
Maggio3-
Giugno3-
Luglio3-
Agosto3-
Settembre3-
Ottobre1-

Tabella 3
Riduzione percentuale dei corrispettivi unitari fPI  e  fPE  per il conferimento di capacità interrompibile su base mensile del servizio di stoccaggio di modulazione

% riduzione di fPI70%
% riduzione di fPE70%